collaborazioni

Avendo sempre e comunque come protagonista le pietre naturali, molti artisti, designer e studi di architettura sono diventati nostri partners nello sviluppo di prestigiose collezioni di elementi d’arredo, in cui arte e materia plasmate con maestria hanno dato vita ad oggetti unici di rara bellezza.

Scoprite di seguito alcune delle collezioni più iconiche realizzate da Alimonti Milano.

studiopepe

ritagli

Ritagli, un progetto in corso da tempo, è stato concepito da Studiopepe. in collaborazione con Alimonti Milano, in cui l’estetica del design si fonde con la sostenibilità. Ritagli utilizza pezzi unici di lastre di recupero per creare elementi esclusivi in edizione limitata, sfruttando la sovrapposizione di colori e forme. Questi pezzi assemblati celebrano la spontaneità formale e cromarica caratteristica dei leftovers esaltando la sorprendente e unica magnificanza delle pietre naturali, combinata ad un’estetica sorprendente e informale.

solid landscape

Le origini della collezione Solid Landscape possono essere ricondotte ad un dialogo con Alimonti Milano, che dura da molti anni, a partire dal progetto Ritagli. Solid Landscape ruota attorno ad un binomio storico tipico del Made in Italy: marmo e pietra. Questi materiali eccezionali sono stati scelti appositamente per le loro qualità cromatiche e per la spettacolari inclusioni naturali, qui contrapposte alla pietra calcarea scolpita da un blocco, dunque di natura altamente scultorea. Le opere che compongono la collezione, sono elementi di arredo ed opere uniche nel loro genere che incarnano sia la scultura che la materia, realizzate con tecniche all’avanguardia.

gennaro avallone

marmoreals collection

Marmoreals Collection, prodotta da Alimonti Milano e firmata da Gennaro Avallone, nasce dall’incontro tra due sensibilità affini: un’azienda che ha saputo esprimere le potenzialità più insospettabili del marmo e un Artista Designer che da sempre si distingue per un’osservazione non convenzionale dei materiali. Accumunati dalla ricerca di texture raffinate e dalla sperimentazione di lavorazioni artigianali che esaltano i dettagli, il loro incontro ha generato una collezione di sculture in edizione limitata che giocano sulla combinazione dei pezzi.
Past and Present, Near and Far, Here and Now sono i nomi, allusivi degli opposti capaci di dialogare tra loro, delle opere realizzate in Antarcite, Onice Rosa, Onice Bianco e Travertino Ostuni. Le sculture vivono in un’unica colorazione o in abbinamenti a contrasto tra pietre naturali e fusioni di bronzo. Sono un omaggio alla materia attraverso la sensibilità di un artista che ne conosce i segreti.

maurizio bergo

la creatività incontra la materia

corso venezia 53   |   20121 milano (italy)   |   © 2024 tutti i diritti riservati   |   p. iva 02349810164   |   privacy policy   |   cookie policy   |   termini legali